fbpx
FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA 2020

Forse vi state chiedendo perché non rinunciare al Festival quest’anno, dopo tutto quello che è successo negli ultimi mesi, e siamo sinceri, è una domanda che anche noi ci siamo posti. Mentre cercavamo tra noi e dentro di noi le risposte, abbiamo scoperto che i motivi per cui esserci anche in questo 2020 sono profondi.

Vogliamo esserci perché la cultura è un valore in cui crediamo fermamente: proprio nei mesi di lock down, quando eravamo chiusi nelle nostre case pieni di dubbi e domande, la cultura ci ha aiutato a comprendere, regalandoci attimi di respiro; non vogliamo smettere oggi di dedicarle spazio, tempo ed energie, soprattutto in questo momento in cui fatica a ripartire.

Vogliamo esserci perché da dieci anni abbiamo iniziato un dialogo con voi, volontari e visitatori; non vogliamo che questo dialogo si fermi se c’è la possibilità di proseguire tutelando la salute di tutti e tutte.

Vogliamo esserci perché il festival è da sempre un’occasione per la città, per i commercianti e per i ristoratori, e riteniamo in qualche modo una responsabilità sociale quella di non mancare a questo appuntamento impegnandoci a garantire che il tutto si svolga in sicurezza.

Sarà un festival diverso e sarà un impegno ancora più grande organizzarlo, per questo abbiamo bisogno di persone che condividano non solo la passione per la fotografia o l’interesse per un evento di portata internazionale, ma anche e soprattutto, le ragioni che ci muovono quest’anno.

Parleremo ancora di fotografia, e lo faremo insieme. Per noi, per voi, per essere parte attiva della ricostruzione.

Non è nostra intenzione fingere che nulla sia successo, ma ci prendiamo l’impegno di affrontarlo con entusiasmo e responsabilità.

NOVITÀ 2020

La manifestazione giunge quest’anno a un traguardo importante: l’XI edizione.

È stato un inizio d’anno complesso e questa pandemia ha rappresentato uno spartiacque, per questo abbiamo scelto di ripensare il Festival, guardandolo con nuovi occhi e con nuove idee.

In questo periodo così difficile abbiamo deciso di lavorare ancora di più per garantirvi la massima tranquillità nel vivere l’edizione che si avvicina.

Sono moltissime le novità!

PIÙ GIORNI, NON SOLO OTTOBRE MA ANCHE SETTEMBRE
La prima è che estenderemo il periodo in cui sarà possibile visitare le mostre, aggiungendo un weekend in più rispetto agli anni precedenti.

Il Festival si terrà pertanto tutti i week end dal 26 settembre al 25 ottobre 2020.

SPAZI ESPOSITIVI COMPLETAMENTE RINNOVATI
Non solo estenderemo nel tempo la possibilità di visitare il Festival, ma aumenteremo gli spazi espositivi, con sedi completamente nuove e completamente all’aperto presso parchi pubblici, prestigiosi palazzi e nuovi cortili storici.
Un Festival che si apre alla città accompagnandovi nel mondo e nella storia, garantendovi al contempo il massimo della sicurezza.

Molte mostre saranno in una nuova modalità espositiva, più vicina a voi, vicina al nostro pubblico. Noi vogliamo che le foto siano Ovunque e portino il loro importante messaggio ad un pubblico vasto, diverso, curioso.

Scopri le mostre di questa edizione cliccando qui!

PER UNA VISITA TRANQUILLA: BIGLIETTI ONLINE E ACCESSI LIMITATI
La nostra priorità assoluta è la sicurezza.
Per avere la massima tranquillità per voi visitatori, per i nostri volontari e per tutta l’organizzazione vi chiediamo di comprare il biglietto online (presto disponibile).

Siamo obbligati purtroppo e sapete quanto ci tenevamo, a togliere il mitico braccialetto arancione e con questo la possibilità di tornare alle mostre quante volte volevate.

Il biglietto sarà valido solo per una giornata e il numero di biglietti sarà limitato in modo da assicurare il rispetto delle norme di sicurezza sia a chi visiterà le mostre al chiuso sia quelle all’aperto. Tranquillità per i visitatori, per i nostri volontari, per la nostra comunità.

Non riesci a vedere tutte le mostre nello stesso giorno? Vuoi venire un week end e non comprare due biglietti?  In questa edizione alcune mostre sono ad accesso gratuito, in giardini e chiostri aperti al pubblico…un giorno vai a quelle a pagamento, un altro giorno a quelle gratuite! Troverai sulla mappa le indicazioni necessarie.

Ricordati che le mostre all’aperto non sono illuminate artificialmente, non andarci tardi 🙂

NON SOLO LODI MA ANCHE CODOGNO
La prossima edizione non si svolgerà solo a Lodi, ma vista l’importanza di rivalutare un territorio duramente colpito a noi vicino, abbiamo voluto portare il nostro supporto e presenza anche a Codogno con delle specifiche mostre.

In queste settimane tutto il team sta lavorando per portare la miglior fotografia internazionale, che racconta storie importanti da conoscere.

Un pubblico di visitatori cresciuto anno dopo anno, sino a toccare le quasi 20.000 presenze dell’edizione 2019. Siamo emozionati di questi risultati e sentiamo forte la responsabilità verso tutti voi e la comunità in cui viviamo.
Siamo felici di poter garantire una maggiore fruibilità della cultura fotografica e per questo, stiamo lavorando senza sosta per portarvi i lavori dei grandi fotografi, che come ogni anno, sapranno farci emozionare, riflettere e agire per un cambiamento positivo.

Queste sono solo le prime novità, ce ne saranno ancora di molto importanti e che vi coinvolgeranno ancora di più! Seguiteci, supportateci, assieme per questa grande sfida.

Vi aspettiamo a Lodi nei weekend dal 26 settembre al 25 ottobre!!

VUOI AIUTARE IL FESTIVAL?

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE?

Iscriviti alla nostra newsletter!
Per non perderti nessuna nostra comunicazione, ricordati di aggiungere il nostro indirizzo email ai tuoi contatti.

Footer version 1