fbpx

NOOR è un collettivo fotografico che unisce un ristretto gruppo di visual storytellers, fotogiornalisti, film-makers, scrittori, artisti altamente qualificati, che utilizzano immagini, video, parole e suoni per testimoniare quando avviene nel mondo.

Sin dalla sua creazione nel 2007 come agenzia fotografica e fondazione, lo staff internazionale degli esperti e pluripremiati membri di NOOR ha documentato disordini civili e politici, questioni ambientali, guerra, carestie e disastri naturali in tutto il mondo. Si tratta di un profondo impegno da parte dell’agenzia nel testimoniare, attraverso il potere della fotografia, la lotta per i diritti umani e per la giustizia sociale, principi fondamentali alla base del lavoro di NOOR.

NOOR – la parola significa luce nella lingua araba- cerca di contribuire ad una sempre crescente conoscenza del mondo producendo reportage visivi indipendenti che stimolano il cambiamento sociale positivo ed hanno un impatto sulle opinioni del pubblico circa le grandi questioni che riguardano il pianeta.

NOOR, con il suo quartier generale ad Amsterdam è composta da tredici fotografi che provengono da 11 paesi diversi: Nina Berman, Andrea Bruce, Stanley Greene e Jon Lowenstein (USA), Pep Bonet e Sebastián Liste (Spagna), Bénédicte Kurzen (Francia), Yuri Kozyrev (Russia), Francesco Zizola (Italia), Alixandra Fazzina (Regno Unito), Kadir van Lohuizen (Paesi Bassi), Tanya Habjouqa (Giordania) e Robin Hammond (Nuova Zelanda). I fotografi di NOOR producono dei lavori fotografici di approfondimento e si dedicano a progetti a lungo termine. Pensano che ci siano cose che debbano semplicemente essere viste, ed uniscono le loro prospettive individuali per far sì che questo avvenga.

www.noorimages.com

I FOTOGRAFI
Footer version 1