fbpx
spazio tematicoNikita Teryoshin
Discendenza senza corna

Conosciute anche come mucche turbo, le razze da latte tedesche, così come le macchine, sono famose in tutto il mondo per le loro performance e affidabilità. Grazie alle tecnologie informatiche, negli ultimi dieci anni gli scienziati tedeschi sono riusciti a combinare il meglio delle caratteristiche genetiche e ad ampliare la conoscenza del genoma che ha loro permesso di creare e realizzare la “Übercow”, la “Supermucca”, un esemplare con una produttività di latte quattro volte più alta rispetto al passato e che negli anni a venire non avrà più le corna tra i suoi tratti caratterizzanti.

L’evoluzione delle corna ha consentito ai bovini di proteggersi oltre a garantire maggiore autonomia. Le corna sono anche importanti per la produzione del latte e la salute dell’animale. Tuttavia, le corna sono pericolose quando gli animali vivono insieme in enormi fattorie automatizzate con centinaia di altri esemplari. Dopo decenni di dolorose scornature di bestiame per mezzo di appositi attrezzi, grazie agli allevatori e scienziati tedeschi, in futuro le mucche potranno nascere senza corna, pur mantenendo gli stessi livelli di produttività del latte.

Se la mucca è concepita per essere una macchina da latte tecnologicamente avanzata e redditizia, cosa rimane dell’animale in sè come essere vivente?

https://nikitateryoshin.com/hornless-heritage

Nikita Teryoshin è nato a Leningrado nel 1986. E’ cresciuto tra San Pietroburgo e Dortmund. Si è laureato in Arte della Fotografia presso l’Università di Scienze Applicate di Dortmund. E’ anche il co-fondatore di Küchendienst, un blog di fotografia. Svolge la sua attività fotografica tra Dortmund e Berlino. Tra i premi e i riconoscimenti che ha ricevuto ci sono il Kassel Dummy Award Shortlist 2018 per il suo lavoro “Hornless Heritage”, classificato anche al terzo posto al NTU IPA 2017 di Singapore; VG BildKunst Stipendium 2018. E’ stato tra i finalisti del Rückblende 2017 (politische Fotografie) con il suo lavoro “Mother of Dragons”, del N-Ost Reportagepreis 2017 con “Nothing Personal” e del Athens Photo Festival 2017 con “Hornless Heritage”.

https://nikitateryoshin.com/

Torna indietro

Spazio Tematico

Torna indietro

Spazio Tematico

Footer version 1