fbpx

Sostieni il Festival

IL FESTIVAL HA BISOGNO DI TE,
SUPPORTACI CON UNA DONAZIONE!

IL FESTIVAL HA BISOGNO DI TE,
SUPPORTACI CON UNA DONAZIONE!

Anche quest’anno il Festival della Fotografia Etica di Lodi si rinnova e si espande per la sua undicesima edizione, confermando il suo forte legame con la città e il territorio che lo ospitano e proseguendo una tradizione che supera oggi il suo primo decennio.
La decisione di agire nonostante un periodo molto complesso è stata presa con la consapevolezza delle nuove ed eccezionali sfide che ci attendono quest’anno, ma anche con la forte convinzione nell’importanza che la cultura dell’etica ha per noi e per la comunità in cui agiamo e viviamo.

Inutile girarci intorno, nuove sfide ovviamente legate alla pandemia di COVID-19.
Il Festival sarà quindi diverso, più grande e con più volontari al lavoro, da molti punti di vista due volte più ambizioso, e, sopra ogni altra cosa, consapevole e testimone di quello che è successo e che continua a succedere.
Siamo infatti orgogliosi di sostenere e ospitare l’open call internazionale Life in the Time of Coronavirus, promossa dall’associazione Roma Fotografia in collaborazione con TWM Factory, la rivista IL FOTOGRAFO e The Walkman Magazine, le cui foto riempiranno le sala di uno Spazio dedicato a Codogno, città epicentro della primissima zona rossa.

Questo progetto ha l’obiettivo di creare una memoria collettiva del periodo storico che il lodigiano ha affrontato in questi mesi, dando voce attraverso il potere delle immagini alle storie del territorio. Questa per noi è un’occasione importante per portare un messaggio universale di speranza, germogliato dal senso di solidarietà con cui milioni di persone si sono trovate ad affrontare la stessa difficilissima situazione insieme.


Storie di adulti che si intersecheranno con quelle dei bambini, piccoli drammi e grandi tragedie. Approfondimenti del lato intimo e personale durante il periodo del lockdown, dove ognuno è stato colpito in modo diverso e specifico, ma ha saputo affrontare, con differenti approcci, questa immensa sfida.


Come Festival della Fotografia Etica di Lodi non vogliamo quindi solo coinvolgere la nostra città, ma anche valorizzare il territorio sotto una nuova prospettiva, utilizzando la cultura come strumento di comunicazione e valorizzazione di una comunità e per promuovere e potenziare l’immagine di un territorio.

La nostra speranza è quindi che il territorio di Lodi e Codogno possano trovare in questo progetto, e in generale nel Festival della Fotografia Etica 2020, un nuovo slancio e l’inizio di una fase di riscatto.

 

Per fare questo abbiamo avviato un progetto di raccolta fondi insieme alla Fondazione Comunitaria, da sempre motore della solidarietà sul territorio, grazie alla quale ora puoi anche tu aiutarci con una donazione libera, tramite bonifico intestato a:

Fondazione Comunitaria della provincia di Lodi onlus

Corso Vittorio Emanuele II, 17 – Lodi

Banca Intesa Sanpaolo

IBAN: IT31T0306909606100000010657

NOTA BENE | Molto importante è indicare la Causale:

UNO SGUARDO FOTOGRAFICO SUL COVID

Ricordiamo che le imprese che donano attraverso la Fondazione possono usufruire dei benefici fiscali secondo la legge in vigore.

 

Anche quest’anno il Festival della Fotografia Etica di Lodi si rinnova e si espande per la sua undicesima edizione, confermando il suo forte legame con la città e il territorio che lo ospitano e proseguendo una tradizione che supera oggi il suo primo decennio.
La decisione di agire nonostante un periodo molto complesso è stata presa con la consapevolezza delle nuove ed eccezionali sfide che ci attendono quest’anno, ma anche con la forte convinzione nell’importanza che la cultura dell’etica ha per noi e per la comunità in cui agiamo e viviamo.

Inutile girarci intorno, nuove sfide ovviamente legate alla pandemia di COVID-19.
Il Festival sarà quindi diverso, più grande e con più volontari al lavoro, da molti punti di vista due volte più ambizioso, e, sopra ogni altra cosa, consapevole e testimone di quello che è successo e che continua a succedere.
Siamo infatti orgogliosi di sostenere e ospitare l’open call internazionale Life in the Time of Coronavirus, promossa dall’associazione Roma Fotografia in collaborazione con TWM Factory, la rivista IL FOTOGRAFO e The Walkman Magazine, le cui foto riempiranno le sala di uno Spazio dedicato a Codogno, città epicentro della primissima zona rossa.

Questo progetto ha l’obiettivo di creare una memoria collettiva del periodo storico che il lodigiano ha affrontato in questi mesi, dando voce attraverso il potere delle immagini alle storie del territorio. Questa per noi è un’occasione importante per portare un messaggio universale di speranza, germogliato dal senso di solidarietà con cui milioni di persone si sono trovate ad affrontare la stessa difficilissima situazione insieme.


Storie di adulti che si intersecheranno con quelle dei bambini, piccoli drammi e grandi tragedie. Approfondimenti del lato intimo e personale durante il periodo del lockdown, dove ognuno è stato colpito in modo diverso e specifico, ma ha saputo affrontare, con differenti approcci, questa immensa sfida.


Come Festival della Fotografia Etica di Lodi non vogliamo quindi solo coinvolgere la nostra città, ma anche valorizzare il territorio sotto una nuova prospettiva, utilizzando la cultura come strumento di comunicazione e valorizzazione di una comunità e per promuovere e potenziare l’immagine di un territorio.

La nostra speranza è quindi che il territorio di Lodi e Codogno possano trovare in questo progetto, e in generale nel Festival della Fotografia Etica 2020, un nuovo slancio e l’inizio di una fase di riscatto.

 

Per fare questo abbiamo avviato un progetto di raccolta fondi insieme alla Fondazione Comunitaria, da sempre motore della solidarietà sul territorio, grazie alla quale ora puoi anche tu aiutarci con una donazione libera a questo link
oppure tramite bonifico intestato a:

Fondazione Comunitaria della provincia di Lodi onlus

Corso Vittorio Emanuele II, 17 – Lodi

Banca Intesa Sanpaolo

IBAN: IT31T0306909606100000010657

NOTA BENE | Molto importante è indicare la Causale:

UNO SGUARDO FOTOGRAFICO SUL COVID

Ricordiamo che le imprese che donano attraverso la Fondazione possono usufruire dei benefici fiscali secondo la legge in vigore.

 

–   SOSTIENICI

For Funding Intesa Sanpaolo

–   SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Raccolta donazioni FFE 2020

Footer version 1